Centrale di rilevazione 10 zone indirizzata

RV250.14W

Centrale di comando rilevazione fughe di gas mod. GCU410 indirizzata 10 zone

La GCU410 è una centrale che consente la rivelazione e l'intercettazione dei gas pericolosi utilizzando dei sensori gas remoti comunicanti con la centrale attraverso un protocollo digitale. Questa unità fa parte della serie GCU ed è in grado di gestire fino a 10 sensori/dispositivi dislocati nell'area da proteggere.

La GCU410 è una centrale a parete basata su un microprocessore ad alte prestazioni. La centrale ha la possibilità di essere configurata per soddisfare le esigenze di impiego più particolari.

I seguenti parametri possono essere modificati utilizzando i menù accessibili dal display touch screen.

Numero di sensori: da 1 a 10

Tipo di gas da rilevare: infiammabile, tossico o asfissiante

Tre livelli di allarme per ogni sensore associabili a qualsiasi dei tre relè di allarme

Memorizzazione dei relè di allarme

La GCU410 è dotata di morsettiere dedicate a:

Guasto, allarme 1, allarme 2, allarme 3

Due segnali ausiliari di uscita allarme (BMS, centrale incendio, combinatore telefonico ecc.)

Segnale digitale proveniente dai sensori

Ingresso per allarmi esterni (Es. centrale incendio, pulsanti ecc.)

Marcatura e Riferimenti Normativi Grado di Protezione
UNI EN 50194-1
Categoria di applicazione
Sicurezza Industriale
Temperatura di funzionamento
da  -10°C a +40°C
Segnalazione di allarme
Ottica (LED) e acustica (Buzzer)
Grado di protezione
IP55
Alimentazione supportata
230vac 50/60Hz
Uscita
digitale Rs485
Soglia di allarme gas
regolabile
Zone di rilevazione
10
50 Articoli

form footer ed info prodotto

Prodotto aggiunto per il confronto