Regolatore DIVAL 512 APTR con blocco di min e max

RG751.32
Regolatore Dival 512APTR pressione d’ ingresso 2÷18 Bar, pressione in uscita 0,5 Bar. Attacchi F1”x F1” 1/2 . Con blocco di max e min e Con valvola di sfioro.
Il Dival 512 è un regolatore della pressione di valle, di tipo ad azione diretta con otturatore bilanciato, per applicazioni di bassa, media ed alta pressione. Adatto per fluidi gassosi, non corrosivi, preliminarmente filtrati, grazie alla concezione con otturatore bilanciato, permette un elevato coefficiente portata, elevata precisione di regolazione (anche alle massime portate), una zona di chiusura e pressione di chiusura relativamente ridotta, chiusura ermetica a portata richiesta nulla e tempi di risposta ridotti. La costanza della pressione regolata e la sua accuratezza, anche in presenza di variazioni sensibili della pressione di monte e/o della portata, rendono il regolatore Dival 512 particolarmente adatto per l’impiego nell’alimentazione di reti di distribuzione per l’uso civile ed industriale. La sua costruzione è caratterizzata da una esecuzione TOP ENTRY che conferisce al regolatore vantaggi gestionali importanti fra i quali, ad esempio, la possibilità di eseguire la manutenzione completa del regolatore senza disinstallarlo dalle tubazioni di collegamento. Il regolatore Dival 512, nella sua versione base, è classificato, secondo la norma Europea EN 334, come regolatore a reazione in apertura. Pressione massima in ingresso: 10 bar Campo di regolazione della pressione di valle: 15 ÷ 100 Classe di precisione AC: fino a 5 Sovrapressione di chiusura SG: fino a 10 Temperature ambiente Minima: Esecuzione fino a -40°C (da precisare in richiesta). Temperatura ambiente Massima: +60°C Temperatura del Gas in ingresso: Fino a -20°C + 60°C (da precisare in richiesta). La serie Dival 507 può essere equipaggiata con una valvola di sfioro incorporata che scarica gas nell’atmosfera quando la pressione d’uscita del regolatore eccede il valore prefissato. Gli eventi che possono portare all’apertura della valvola sono: espansione termica del gas a valle in assenza di portata, Picchi di pressione dovuti a chiusura rapida della valvola a valle (in caso di piccoli volumi). Quando la pressione d’uscita torna al di sotto del valore prefissato la valvola di sfioro torna in posizione di In generale la scelta del regolatore si esegue sulla base del calcolo della portata determinata mediante l’uso del coefficienti di portata (Cg o KG) così come indicato dalla norma EN 334. Tuttavia il metodo analitico di calcolo non si presta ad un corretto dimensionamento del regolatore dovendosi considerare, non la portata teorica ottenibile dal metodo analitico, ma solo una percentuale della stessa, variabile di caso in caso, in funzione della classe di precisione desiderata e del salto di pressione disponibile.

Marcatura e Riferimenti Normativi Grado di Protezione:
Omologazione CE secondo EN 88-2 Conforme Direttiva 2009/142/CE (Direttiva Gas) Conforme Direttiva 97/23/CE (Direttiva PED) Conforme Direttiva 94/9/CE (Direttiva ATEX)

Materiale
Il Dival 512 è un regolatore della pressione di valle, di tipo ad azione diretta con otturatore bilanciato, per applicazioni di bassa, media ed alta pressione. Adatto per fluidi gassosi, non corrosivi, preliminarmente filtrati, grazie alla concezione con otturatore bilanciato, permette un elevato coefficiente portata, elevata precisione di regolazione (anche alle massime portate), una zona di chiusura e pressione di chiusura relativamente ridotta, chiusura ermetica a portata richiesta nulla e tempi di risposta ridotti. La costanza della pressione regolata e la sua accuratezza, anche in presenza di variazioni sensibili della pressione di monte e/o della portata, rendono il regolatore Dival 512 particolarmente adatto per l’impiego nell’alimentazione di reti di distribuzione per l’uso civile ed industriale. La sua costruzione è caratterizzata da una esecuzione TOP ENTRY che conferisce al regolatore vantaggi gestionali importanti fra i quali, ad esempio, la possibilità di eseguire la manutenzione completa del regolatore senza disinstallarlo dalle tubazioni di collegamento. Il regolatore Dival 512, nella sua versione base, è classificato, secondo la norma Europea EN 334, come regolatore a reazione in apertura. Pressione massima in ingresso: 10 bar Campo di regolazione della pressione di valle: 15 ÷ 100 Classe di precisione AC: fino a 5 Sovrapressione di chiusura SG: fino a 10 Temperature ambiente Minima: Esecuzione fino a -40°C (da precisare in richiesta). Temperatura ambiente Massima: +60°C Temperatura del Gas in ingresso: Fino a -20°C + 60°C (da precisare in richiesta). La serie Dival 507 può essere equipaggiata con una valvola di sfioro incorporata che scarica gas nell’atmosfera quando la pressione d’uscita del regolatore eccede il valore prefissato. Gli eventi che possono portare all’apertura della valvola sono: espansione termica del gas a valle in assenza di portata, Picchi di pressione dovuti a chiusura rapida della valvola a valle (in caso di piccoli volumi). Quando la pressione d’uscita torna al di sotto del valore prefissato la valvola di sfioro torna in posizione di In generale la scelta del regolatore si esegue sulla base del calcolo della portata determinata mediante l’uso del coefficienti di portata (Cg o KG) così come indicato dalla norma EN 334. Tuttavia il metodo analitico di calcolo non si presta ad un corretto dimensionamento del regolatore dovendosi considerare, non la portata teorica ottenibile dal metodo analitico, ma solo una percentuale della stessa, variabile di caso in caso, in funzione della classe di precisione desiderata e del salto di pressione disponibile.
Marcatura e Riferimenti Normativi Grado di Protezione
Vedi descrizione
Materiale
Vedi descrizione
Fluidi
Gas naturale, manifatturato e GPL
Categoria di applicazione
Regolazione
Conn.IN
Filettato F1"
Conn.OUT
Filettato F1"1/5
Temperature
-20° +60°C
Pressione IN (Bar)
2÷18
Pressione OUT (Bar)
0,5
50 Articoli

form footer ed info prodotto

Prodotto aggiunto per il confronto