Dispositivo di sicurezza di eccesso di flusso DN65

REF001.07
Dispositivo di sicurezza di eccesso di flusso M/F DN 65 con pressione di esercizio 15÷100 mbar
La sicurezza contro le rotture nelle tubazioni secondo Boldrin Con un investimento minimo, siamo riusciti ad aumentare sensibilmente il grado di sicurezza dell’impianto gas. In particolar modo, con i dispositivi della serie REF dispositivo di sicurezza contro l’eccesso di flusso che si verifica in caso di rotture dei tubi, mancato collegamento delle utenze, terremoti, o manomissioni volontarie. Dunque, a seguito di un’improvvisa uscita di gas dall’impianto e del conseguente aumento del flusso, il dispositivo interviene in maniera automatica, bloccando il flusso del gas. Dopo aver ripristinato le condizioni normali di esercizio, il dispositivo si riarma automaticamente. Il REF è un dispositivo di sicurezza che viene integrato nelle valvole di intercettazione e nelle valvole contatore, limitando al massimo gli ingombri e aumentando la funzionalità della stessa valvola di intercettazione, la quale diventa così un dispositivo passivo di protezione dell’impianto. Il dispositivo REF blocca istantaneamente il flusso del gas nella conduttura ogni qualvolta venga superato accidentalmente il valore di portata. Il dispositivo è stato progettato per poter essere installato sia in posizione orizzontale che verticale. Il dispositivo REF è disponibile sia come raccordo singolo, sia come componente integrata nelle valvole (solo su richiesta)

Materiale
La sicurezza contro le rotture nelle tubazioni secondo Boldrin Con un investimento minimo, siamo riusciti ad aumentare sensibilmente il grado di sicurezza dell’impianto gas. In particolar modo, con i dispositivi della serie REF dispositivo di sicurezza contro l’eccesso di flusso che si verifica in caso di rotture dei tubi, mancato collegamento delle utenze, terremoti, o manomissioni volontarie. Dunque, a seguito di un’improvvisa uscita di gas dall’impianto e del conseguente aumento del flusso, il dispositivo interviene in maniera automatica, bloccando il flusso del gas. Dopo aver ripristinato le condizioni normali di esercizio, il dispositivo si riarma automaticamente. Il REF è un dispositivo di sicurezza che viene integrato nelle valvole di intercettazione e nelle valvole contatore, limitando al massimo gli ingombri e aumentando la funzionalità della stessa valvola di intercettazione, la quale diventa così un dispositivo passivo di protezione dell’impianto. Il dispositivo REF blocca istantaneamente il flusso del gas nella conduttura ogni qualvolta venga superato accidentalmente il valore di portata. Il dispositivo è stato progettato per poter essere installato sia in posizione orizzontale che verticale. Il dispositivo REF è disponibile sia come raccordo singolo, sia come componente integrata nelle valvole (solo su richiesta)
Marcatura e Riferimenti Normativi Grado di Protezione
DVGW VP305-1, Connessioni Filettate secondo EN 10226-7
Materiale
Vedi descrizione
Fluidi
Per tutti i tipi di Gas come specificato nella EN 437 e DVGW G260/1 (metano, butano, propano).
Categoria di applicazione
Sicurezza
Conn.IN
M1"1/2
Conn.OUT
F1"
Temperature
-20 +60°C
Resistenza termica
200°C
50 Articoli

form footer ed info prodotto

Prodotto aggiunto per il confronto