Padova 03/04/2020

La crisi, anche economica, causata dal COVID-19, è nota a tutti, e purtroppo è comune a tutte le aziende in Italia, compresa la nostra. 
Non è purtroppo noto quando finirà il periodo di emergenza, ma sentiamo il dovere di inviare questa comunicazione per condividere il timore che possa innescarsi una crisi economica ben maggiore, se i pagamenti non venissero rispettati alla scadenza; il tutto genererebbe un pericoloso circolo vizioso che potrebbe portare al collasso di parecchie aziende e al conseguente aumento della disoccupazione.

In un momento così difficile per tutti noi, crediamo che sia utile non innescare una spirale di mancato rispetto delle scadenze dei pagamenti. 
Il nostro Gruppo quindi, nonostante le difficoltà, si è imposto di onorare tutti gli impegni assunti, sia verso i propri collaboratori sia verso i propri fornitori.
Chiediamo quindi ai nostri clienti di assumersi la stessa responsabilità. Certi che, se tutti rispettiamo gli impegni assunti, saremo in grado presto di uscire insieme da questa crisi.
Vi scrivo perché di recente riceviamo comunicazioni da parte di alcuni clienti che, unilateralmente, ritengono di essere nel diritto di modificare le condizioni di pagamento esistenti. Cosa ancor più grave se la richiesta è retroattiva, riferita a ordini già confermati, ancor più se la relazione commerciale è regolamentata da un contratto.

Per quanto siamo perfettamente consci di quanto la situazione in questo momento sia difficile, non possiamo non evidenziarvi che lo è, ahimè, per tutti; se vogliamo tentare di essere un grande paese, come spesso abbiamo la presunzione di pensare, è questo il momento giusto per comportarci in maniera seria e coerente, tenendo fede agli impegni precedentemente presi, anche facendo sacrifici.
Potranno esserci situazioni stringenti per alcuni di noi, ma queste, pur nella massima ragionevolezza, riguarderanno casi specifici e, mi auguro, sporadici.


Il Gruppo Boldrin conferma il consueto massimo impegno e serietà nel fornire i suoi servizi, e farà l’impossibile per onorare gli impegni assunti con tutti. Altrettanto ci aspettiamo da tutti voi.


Nel caso dovessimo assistere a spiacevoli situazioni legate alla modifica unilaterale delle condizioni contrattuali e/o di fornitura, non esiteremo ad agire di conseguenza a tutela delle nostre ragioni, attraverso tutti gli strumenti in nostro possesso, nessuno escluso.

Certi che comprenderete il senso di questa nostra comunicazione, e che ne accoglierete l'invito, vi ringraziamo per l’attenzione e confermiamo il nostro impegno nel servirvi al meglio, auspicando che, con il piccolo contributo di tutti, certamente supereremo insieme questo difficile momento.
 
Alberto Boldrin
General Manager Commercial and Sales
Direttore Commerciale Generale